1 settembre 2012

Biografia

Nato a Roma, disegno e dipingo, espongo e curo mostre, compongo musica, canto e realizzo fumetti. 
E scrivo.

Mi sono affacciato sulla scena editoriale ed artistica agli inizi degli anni ‘90, fondando i magazine indipendenti di arti e culture underground Katzyvari e Tribù e realizzando cartoon per l’emittente tv Videomusic. 

Dal ‘95 al ‘97 ho fondato e diretto Tank magazine e ho pubblicato numerosi fumetti e illustrazioni su varie testate. 

La mia prima partecipazione ad una mostra collettiva è del 1996 all’Happening Internazionale Underground del Leoncavallo, che mi ha dedicato la prima personale nel 1997 e la seconda nel 2002
Numerose le collettive alle quali ho partecipato dal ’97 a oggi. 

Tra le esposizioni personali: XL Collage al festival Kals’Art di Palermo all’Expa per La Triennale di Milano/OFF del 2007 e tra le ultime collettive QU4TTRO al Museion (Museo d'Arte Moderna di Bolzano 2013), Subtleties of Character a cura dell'artista Dan Barry alla WWA Gallery di Culver City (2011, California USA), Lyric 2012cura dell'artista Glenn Barr alla 323East Gallery di Royal Oak (2012 Michigan USA), Taetrum et Dulce: Lux In Tenebris a cura sia di Dan Barry che mia alla Distinction Gallery di Escondido (2012, California USA) e Scarygirl 10th Anniversary a cura dell'artista Nathan Jurevicius alla ToyTokyo Gallery di New York City (2012 NY USA). 

Nel 2001 e nel 2005 ho curato l'art direction di due settimanali di satira: Il Cuore e Par Condicio. Ho realizzato varie copertine e illustrazioni per dischi e libri (tra cui 2 best-seller di Giobbe Covatta e il recente disco di Luca Sapio Who Knows). 


Scrivo di Arte Contemporanea e FumettoHo pubblicato articoli, illustrazioni, strisce e fumetti su La Repubblica, Il Fatto Quotidiano, La Repubblica XL, Musica di Repubblica, Frigidaire, Blue, Il Cuore, Alias, Linus, Rockstar, Rumore e su altre numerose pubblicazioni. 


Alterno l‘attività visual con la musica, ho pubblicato il cd Radio Bella Vista con la mia ex-band Savalas nel 1999 e ho curato colonne sonore per due film ed un corto animato e per varie performance artistiche con la mia band Za-Bùm.

Sono consulente di collezionisti privati e, assieme alla gallerista Serena Melandri, mi occupo della curatela del progetto artistico Mondopop, che promuove artisti urban, lowbrow e newpop di tutto il mondo vendendo opere e producendo mostre, performance, installazioni ed eventi live. 
Curo il Festival itinerante di Urban Art, Lowbrow e Pop Surrealism Urban Superstar Show tenutosi al Museo MADRE di Napoli nell'aprile del 2009, nel 2010 nel medesimo museo col titolo Back from Black e a febbraio e a giugno 2013 alla Galleria Provinciale d'Arte Santa Chiara di Cosenza.

Dal 2010 sono curatore del progetto M.U.Ro. Museo Urban di Roma che ho ideato con l'intento di stimolare cultura visiva e operare una riqualificazione in aree lasciate troppo spesso in abbandono del V e VII Municipio di Roma, attraverso numerosi interventi artistici di grandi firme e giovani promesse dell'Urban Art.

Divido con Matteo Maffucci la rubrica Ri-Fatto su il Fatto Quotidiano, curo la serie di documentari sulla Street Art Muro per Sky Arte e insegno all'Istituto Europeo di Design di Roma dal 2001, il mio corso ora è "Fenomenologia delle Arti Contemporanee".

Il mio sito è davidvecchiato.com
Il mio blog coi work-in-progress è diavuinprogress.blogspot.it


Diavù, estate 1977. San Felice Circeo (LT)

Nessun commento:

Posta un commento